fbpx

Esempio di finanziamento per Pensionati Inps, Ex Inpdap e Altri Enti*

Il prestito sostenibile che prevede la cessione di una quota della pensione, fino a un massimo del quinto dell’importo netto mensile. Viene trattenuto dall’ente pensionistico direttamente dalla pensione. Il prestito è garantito dalla polizza sul rischio vita, i cui costi sono a carico della banca.

18.933,14€

In 120 Rate

5,03%*

TAEG

200€

Al Mese

4,91%

TAN Fisso

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Esempio di finanziamento con CESSIONE DEL QUINTO a tasso fisso per un pensionato di anni 68, con capitale finanziato di € 18.933,14 con rata mensile di € 200,00, con durata di 120 mesi, al TAN (Tasso Annuo Nominale) del 4,91% e TAEG (Tasso Annuo Effettivo Globale) del 5,03%. Gli oneri fiscali sono a carico della Banca. Costo totale del credito di € 5.066,86 (interessi). Spese invio delle comunicazioni periodiche per posta ordinaria ed elettronica: esente. Importo totale dovuto dal Consumatore € 24.000,00. Importo messo a disposizione del Consumatore € 18.933,14. Le condizioni riportate nell’esempio possono variare in funzione dell’età del cliente, dell’importo richiesto e della durata del finanziamento. 
Offerta valida fino al 31/12/2021. La somma è erogata da Bibanca S.p.A. che si avvale sia delle Banche del Gruppo BPER, che degli Agenti monomandatari per l’attività di promozione dei finanziamenti. La Banca si riserva il diritto di subordinare l’accesso al finanziamento ad una valutazione del merito creditizio. Il finanziamento è assistito obbligatoriamente per legge – e per tutta la sua durata – da una copertura assicurativa a garanzia del rischio vita del Cliente. La polizza è sottoscritta da Bibanca S.p.A. in qualità di beneficiaria e contraente della stessa, che ne sostiene direttamente i costi. Per le condizioni contrattuali ed economiche si rinvia al documento “Informazioni europee di base di credito ai consumatori” richiedibile all’Agente monomandatario di Bibanca S.p.A.

Prestiti ai Pensionati 

Convenzioni Inps ed Ex Inpdap 

Fino a 75.000 euro

Rata proporzionale al reddito mensile

Rata trattenuta sulla pensione

Finanziamento garantito da polizza assicurativa

Procedura anche a distanza in tutta Italia

Perchè sceglierci

PUNTI DI FORZA: Presenti nel settore da oltre 20 anni, supportando sempre i clienti per ogni
necessità.

COME LAVORIAMO: Consulenti seri, preparati, qualificati, in ogni momento trasparenti e disponibili.

VANTAGGI: Il Mandato diretto con la Banca e le nostre offerte selezionate con cura nell’interesse del cliente abbattono i costi finanziari, consentendo condizioni tra le più competitive del mercato finanziario.

SCOPRI DI PIÙ SULLA CESSIONE DEL QUINTO

  • Essere pensionato
  • Pensione di almeno 550 euro mensili
  • Massimo 80 anni al momento della richiesta del prestito
  • Avere la residenza italiana
  • Documento d’identità valido e codice fiscale o tessera sanitaria in originale
  • Ultimo cedolino della pensione
  • Codice IBAN del tuo conto corrente

Ulteriore documentazione può essere richiesta in fase di valutazione della pratica.

Il prestito è garantito da una polizza obbligatoria per legge sul rischio vita, il cui costo è interamente sostenuto dalla banca

Contattaci per ulteriori informazioni  (campi * obbligatori).

    GRATUITO E SENZA IMPEGNO

    Torna su