fbpx
2021

Cosa sono il TAN e il TAEG

Il TAN (tasso annuo nominale) è il tasso di interesse, espresso in percentuale e su base annua, applicato all’importo lordo del finanziamento per calcolare gli interessi dovuti dal cliente sull’operazione. Viene utilizzato per calcolare, a partire dall’ammontare finanziato e dalla durata del prestito, il piano di ammortamento del prestito, ovvero la successione e la composizione delle rate che il cliente dovrà pagare fino alla completa estinzione del prestito. Con tale calcolo viene determinato il valore della quota interesse e della quota capitale che, sommate, determinano l’importo di ogni singola rata.

Il Taeg (Tasso Annuo Effettivo Globale) è un indice, espresso in termini percentuali, del costo complessivo del finanziamento, calcolato su base annua in relazione alla durata del finanziamento ed alla periodicità delle rate. Oltre a tenere in considerazione il TAN, il Taeg comprende gli oneri accessori quali spese di istruttoria e spese assicurative obbligatorie. In quanto questo indice comprende queste variabili, viene anche detto ISC (indice sintetico di costo).

TAN e Taeg devono essere inseriti nel contratto e nel documento informativo precontrattuale (SECCI) che devono essere consegnati al cliente.

Nella Cessione del Quinto Quintofin gli indici TAN e Taeg sono molto vicini tra loro, in quanto tutti i costi che ruotano intorno alla pratica (interessi, spese di istruttoria e spese assicurative) sono all’interno del TAN. Questo semplifica e agevola il recupero di suddetti costi, nella parte rimanente del finanziamento, in caso di estinzione anticipata.

Contattaci per maggiori informazioni o per avere un PREVENTIVO GRATUITO e senza impegno, siamo a Vostra disposizione!

Torna su